Legion d’Onore a Liliana Segre, Modena si felicita

liliana segre 1' di lettura 05/10/2020 - “C’è un po’ di orgoglio anche per Modena, nel riconsocimento della Legion d’Onore della Repubblica Francese alla senatrice a vita Liliana Segre, alla quale abbiamo conferito la cittadinanza onoraria nello scorso dicembre”.

È il commento del sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli all’annuncio della decisione del presidente Macron di insignire Segre del massimo riconoscimento da parte della Francia “per il suo straordinario impegno per i diritti umani”.

Il mese scorso Muzzarelli, a nome della Amministrazione e della città, aveva inviato alla senatrice una lettera in occasione del suo 90° compleanno, sottolineando che nell’occasione i modenesi la ringraziavano per il regalo da lei ricevuto, orgogliosi cioè di averla come concittadina e riconoscenti per il suo impegno e la sua testimonianza, che rappresentano un insegnamento per tutti. “Il riconoscimento da parte della Francia alla senatrice Segre, cittadina onoraria di Modena, - ha aggiunto il sindaco Muzzarelli – ci fa sentire ancora più uniti e consapevoli del bisogno d’Europa a salvaguardia dei principi di libertà e dei valori che ispirano le nostre democrazie”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-10-2020 alle 16:19 sul giornale del 06 ottobre 2020 - 170 letture

In questo articolo si parla di cronaca, modena, liliana segre, comune di modena, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bxM3