"Io non rischio", online l'iniziativa di protezione civile

1' di lettura 09/10/2020 - Domenica 11 ottobre torna anche a Modena “Io non rischio”, la campagna nazionale per diffondere le buone pratiche di protezione civile che quest’anno si trasferisce dalle piazze reali alle piazze digitali, nel rispetto delle norme di sicurezza per contenere la diffusione del Covid-19.

La piazza virtuale modenese sarà la pagina facebook “Io non rischio Modena”, dove i volontari del Gruppo comunale di Protezione civile e della Croce Blu di Modena “incontreranno” i cittadini attraverso brevi video, animazioni e giochi che saranno postati a partire dalle 9.30 del mattino e poi nel corso di tutta la giornata.

Dopo i saluti istituzionali, tra i quali quello del sindaco Gian Carlo Muzzarelli, saranno man mano caricati i video dei volontari che daranno indicazioni sui comportamenti da tenere in caso di alluvione e terremoto; linee del tempo sui principali eventi calamitosi avvenuti nel passato nel territorio modenese; animazioni e giochi per sensibilizzare i cittadini su cosa fare prima, durante e dopo il verificarsi di eventi calamitosi.

La campagna nazionale “Io non rischio”, giunta alla sua decima edizione, è promossa dal Dipartimento della Protezione civile con l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, Anpas-Associazione nazionale delle pubbliche assistenze e ReLUIS-Consorzio interuniversitario dei laboratori di ingegneria sismica.

Sul sito della campagna (www.iononrischio.it) è possibile consultare i materiali informativi per sapere come comportarsi in caso di eventi naturali avversi come, appunto, un’alluvione o un terremoto.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-10-2020 alle 17:13 sul giornale del 10 ottobre 2020 - 160 letture

In questo articolo si parla di attualità, modena, comune di modena, comunicato stampa