Denunciati gli autori dell’imbrattamento dei muri di un centro diurno per anziani a Mirandola, sono due minori

1' di lettura 21/11/2022 - Il 5 ottobre scorso, personale del Commissariato di Mirandola era intervenuto presso un centro diurno per anziani in quanto era stata segnalata la presenza di alcuni giovani che stavano imbrattando i muri perimetrali della struttura con frasi apparentemente senza significato.

A seguito di attività di indagine, effettuata anche attraverso l’analisi delle immagini di videosorveglianza, gli agenti sono riusciti a risalire all’identità degli autori del gesto, che sono stati deferiti all’autorità giudiziaria per il reato di imbrattamento e deturpamento di cose altrui. Si tratta di due ragazzi minorenni di 14 e 17 anni, residenti a Finale Emilia (MO).

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Modena.
Per Telegram cercare il canale @viveremodena o cliccare su https://t.me/viveremodena
È attivo anche il nostro canale Facebookfacebook.com/viveremodena/





Questo è un articolo pubblicato il 21-11-2022 alle 14:52 sul giornale del 22 novembre 2022 - 8 letture

In questo articolo si parla di cronaca, emilia romagna, notizie, Mirandola, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dDYK





logoEV