Viaggiava con oltre un chilo di cocaina nel bagagliaio: arrestato

1' di lettura 21/11/2022 - La Polizia di Stato di Modena ha tratto in arresto un cittadino straniero di 27 anni per il delitto di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Il 3 novembre, nel corso di un servizio per la prevenzione e repressione dei reati lungo l’Autostrada A1, un equipaggio della Sottosezione Polizia Stradale di Modena Nord ha fermato per un controllo un’autovettura nei pressi dell’area di servizio Secchia in direzione Nord.

Da immediati accertamenti, è emerso che il veicolo era stato noleggiato e che l’uomo era destinatario di decreto di espulsione, emesso dal Prefetto di Rimini.

All’interno dell’autovettura, in una tasca laterale del bagagliaio, è stato rinvenuto un panetto avvolto in cellophane, contenente sostanza risultata al narcotest positiva alla cocaina per un peso di circa un chilo e cento grammi.

L’arresto veniva convalidato dal Gip del Tribunale di Modena che applicava all’indagato la misura degli arresti domiciliari.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Modena.
Per Telegram cercare il canale @viveremodena o cliccare su https://t.me/viveremodena
È attivo anche il nostro canale Facebookfacebook.com/viveremodena/





Questo è un articolo pubblicato il 21-11-2022 alle 17:38 sul giornale del 22 novembre 2022 - 12 letture

In questo articolo si parla di cronaca, emilia romagna, notizie, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dD4V





logoEV