SEI IN > VIVERE MODENA > CRONACA
articolo

Infrange la vetrina di un negozio in centro storico per rubare alcuni generi alimentari: arrestato in flagranza

1' di lettura
22

La Polizia di Stato di Modena ha tratto in arresto in flagranza del reato di furto aggravato ai danni di un esercizio commerciale un cittadino pakistano di 20 anni.

Alle ore 3.37 di questa notte, una pattuglia della Squadra Volante è intervenuta, su segnalazione al numero di emergenza 112NUE, in centro storico dove un uomo aveva infranto con un sasso la vetrina di un negozio per poi asportare della merce esposta ed occultarla all’interno di una sacca.

Gli agenti, portatisi subito sul posto, hanno individuato nelle immediate vicinanze un uomo perfettamente corrispondente alla descrizione fornita dal cittadino alla Centrale Operativa. L’indagato, alla vista della Polizia, ha tentato di nascondersi tra i tavolini di un dehors, ma è stato fermato e trovato in possesso di alcuni generi alimentari, asportati poco prima dal negozio, come confermato dal titolare.

Dal sopralluogo è stata constatata l’effettiva effrazione della vetrina con vetri sparsi per terra, in corrispondenza della quale gli scaffali erano sottosopra.

L’uomo, già noto alle Forze dell’Ordine, risulta avere in atto la misura dell'obbligo di presentazione alla P.G., disposta dal Tribunale di Bologna.

All’esito dell’udienza di convalida, il G.I.P. presso il Tribunale di Modena ha disposto nei suoi confronti il divieto di dimora nel comune di Modena.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Modena.
Per Telegram cercare il canale @viveremodena o cliccare su https://t.me/viveremodena
È attivo anche il nostro canale Facebookfacebook.com/viveremodena/


Questo è un articolo pubblicato il 01-02-2024 alle 19:45 sul giornale del 02 febbraio 2024 - 22 letture






qrcode