SEI IN > VIVERE MODENA > CRONACA
articolo

Denunciato per tentato furto aggravato il 27enne, arrestato due giorni fa per una tentata rapina impropria ai danni di un supermercato

1' di lettura
14

La Polizia di Stato di Modena ha denunciato in stato di libertà un cittadino pakistano di 27 anni per il reato di tentato furto aggravato.

Nel pomeriggio del 1° febbraio scorso, l’indagato è stato sorpreso da personale della vigilanza privata in servizio presso il supermercato di un centro commerciale cittadino, il quale lo aveva visto mentre prelevava delle bottiglie dal reparto dei superalcolici per poi strapparne l’antitaccheggio ed occultarle all’interno dei pantaloni all’altezza della cintura, coprendole con la felpa. Il 27enne si era quindi diretto alle casse dove aveva pagato il corrispettivo di una bevanda in lattina.

Una volta scoperto ha riconsegnato le tre bottiglie di gin sottratte, del valore commerciale di oltre 89 euro, che risultano però danneggiate e non rivendibili.

Si tratta di fatto della stessa persona che il 31 gennaio scorso era stata arrestata dalla Squadra Volante per il reato di tentata rapina impropria ai danni di un esercizio commerciale. In quell’occasione, il 27enne per guadagnarsi la fuga, dopo aver asportato dei superalcolici da un supermercato, senza pagarne il corrispettivo, aveva colpito l’addetto alla vigilanza.

L’indagato ha così violato la misura cautelare del divieto di dimora nel comune di Modena, disposta dall’Autorità Giudiziaria, all’esito dell’udienza di convalida dell’arresto per la tentata rapina impropria del 31 gennaio scorso e ha anche contravvenuto alla misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio, emessa il 1° febbraio dal Questore di Modena.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Modena.
Per Telegram cercare il canale @viveremodena o cliccare su https://t.me/viveremodena
È attivo anche il nostro canale Facebookfacebook.com/viveremodena/


Questo è un articolo pubblicato il 06-02-2024 alle 11:34 sul giornale del 07 febbraio 2024 - 14 letture






qrcode