SEI IN > VIVERE MODENA > CRONACA
articolo

Si smarriscono sul monte Giovo, interviene il soccorso alpino

1' di lettura
20

I tecnici della stazione monte Cimone hanno da poco concluso la ricerca dei due giovani escursionisti della provincia di Prato che in giornata avevano smarrito il sentiero sul monte Giovo (MO).

Il Soccorso Alpino e Speleologico Emilia Romagna stazione monte Cimone è stato attivato circa alle ore 14:30 per intervenire nella ricerca di una coppia di amici che, a causa della scarsa visibilità data dal maltempo, avevano perso il sentiero 525 che da Lago Santo Modenese porta alla vetta del monte Giovo. Non riuscendo più ad orientarsi hanno chiesto aiuto e così si è messa in moto la macchina dei soccorsi.

Sul posto sono giunti i tecnici della stazione monte Cimone (SAER) e quelli della Guardia di Finanza che, grazie alle coordinate ricevute, sono riusciti a raggiungere via terra i dispersi. I due, fortunatamente privi di problematiche sanitarie, sono stati riaccompagnati in sicurezza alle proprie auto. Anche l'elicottero dei Vigili del Fuoco ha svolto un tentativo di avvicinamento agli escursionisti ma a causa della scarsa visibilità e del forte vento ha dovuto fare rientro. Gli escursionisti sono di Poggio a Caiano (PO), classe 2003.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Modena.
Per Telegram cercare il canale @viveremodena o cliccare su https://t.me/viveremodena
È attivo anche il nostro canale Facebookfacebook.com/viveremodena/


Questo è un articolo pubblicato il 09-02-2024 alle 12:30 sul giornale del 10 febbraio 2024 - 20 letture