SEI IN > VIVERE MODENA > CRONACA
articolo

Sorpreso a rubare materiale ferroso in uno stabile in disuso: arrestato

1' di lettura
14

La Polizia di Stato di Modena ha arrestato un cittadino italiano di 42 anni, già noto alle Forze dell’Ordine, per il reato di tentato furto aggravato.

Il 6 febbraio scorso, alle ore 15.30 circa, la Squadra Volante è intervenuta presso uno stabile in disuso nei pressi di Baggiovara in quanto il proprietario aveva segnalato la presenza di un furgone cassonato non autorizzato, che sostava sul retro nell’area esterna di pertinenza dell’immobile. La catena del passo carraio, inoltre, era stata divelta.

Gli agenti si sono immediatamente portati sul posto e hanno sorpreso un uomo ancora intento a caricare sul furgone materiale in ferro (porte, cancelletti e parti di recinzioni) prelevato dallo stabile.

L’uomo, che non è stato in grado di fornire una valida giustificazione alla sua presenza in quel luogo, è stato trovato in possesso di numerosi arnesi atti allo scasso, tra cui pinze a tronchese, cacciaviti, scalpelli ed un martello, custoditi all’interno di uno zainetto nella sua disponibilità. Per tale motivo è stato anche denunciato in stato di libertà per il reato di possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Modena.
Per Telegram cercare il canale @viveremodena o cliccare su https://t.me/viveremodena
È attivo anche il nostro canale Facebookfacebook.com/viveremodena/


Questo è un articolo pubblicato il 10-02-2024 alle 09:10 sul giornale del 12 febbraio 2024 - 14 letture






qrcode