SEI IN > VIVERE MODENA > CRONACA
articolo

Cittadino straniero denunciato per invasione di terreni o edifici ed espulso dal territorio nazionale

1' di lettura
10

Polizia di Stato di Modena ha denunciato in stato di libertà un cittadino nigeriano di 43 anni per i reati di invasione di terreni o edifici e di ingresso e soggiorno illegale sul territorio nazionale.

Nella giornata del 2 giugno scorso, intorno alle 22:00, la Squadra Volante è intervenuta in zona Amendola, presso un’abitazione, in quanto era segnalata la presenza abusiva di una persona all’interno del solaio.

Gli agenti hanno di fatto trovato il 43enne mentre dormiva all’interno di esso.

L’uomo, già noto alle Forze dell’Ordine, privo di documenti di riconoscimento e inottemperante all’Ordine del Questore di lasciare il territorio nazionale emesso a marzo scorso, è stato posto a disposizione dell’Ufficio Immigrazione, che ha istruito le pratiche per la sua espulsione.
Ieri mattina, in esecuzione del provvedimento di trattenimento del Questore, il 43enne è stato accompagnato da personale della Polizia di Stato presso il Centro per i Rimpatri di Bari, da dove verrà definitivamente rimpatriato.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Modena.
Per Telegram cercare il canale @viveremodena o cliccare su https://t.me/viveremodena
È attivo anche il nostro canale Facebookfacebook.com/viveremodena/


Questo è un articolo pubblicato il 04-06-2024 alle 17:06 sul giornale del 05 giugno 2024 - 10 letture






qrcode